TORTA DI BRICIOLE

    TORTA DI BRICIOLE

    Ho pensato a lungo a quale ricetta proporvi per iniziare questa nuova avventura insieme.

    Partiamo da una preparazione semplice che spesso faccio con la mia piccola Emma , perfetta per la colazione o la merenda.

    Una torta povera, profumata. Dalla consistenza un po’ ruvida ma umida all’interno e golosissima!

    Si , proprio lei, la TORTA di PANE da me ribattezzata “POLLICINO”. Come nella famosa fiaba il protagonista ha a disposizione, per segnare il sentiero, solo briciole di pane… queste briciole di pane sono la base di questo dolce che morso dopo morso vi riporterà sempre a casa!

    Ingredienti:

    200 gr pane finemente grattugiato
    200 gr di amaretti sbriciolati
    200 gr di zucchero a velo

    150 gr di gocce di cioccolato fondente (o cioccolato a pezzetti)
    3 uova
    1 bustina di lievito per dolci

    1 stecca di vaniglia (o aroma)
    250 ml di panna fresca
    zucchero a velo q.b. per decorare la superficie

    Procedimento:

    Montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

    Aggiungete poi a filo, continuando a mescolare alla minima velocità, la panna e la vaniglia.

    Ora aggiungere il pane finemente grattugiato, gli amaretti sbriciolati grossolanamente, le gocce di cioccolato fondente ed il lievito.
    Versate il composto in uno stampo per torte di 22/24 cm di diametro precedentemente imburrato (oppure ricoperto di carta forno).

    Cuocere in forno statico, già a temperatura, a 180° per circa 40 minuti. I tempi di cottura posso variare a seconda del forno , verificate sempre la cottura con uno stecchino.
    Far raffreddare la torta, togliere dallo stampo e cospargetela di zucchero a velo.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *