TARTE TATIN SALATA – ROSSA di TROPEA da CAPOGIRO!

    La bella rossa di Tropea con il suo caratterino deciso, dolce e pungente allo stesso tempo ha letteralmente ribaltato la situazione. L’Orso questa volta si è preso una bella cotta da capogiro!!! Non potere fare a meno di farvi sedurre anche voi dal fascino raffinato francese ma con il sapore deciso italiano: questa rovesciata di cipolle non vi deluderà.

    Immergetevi in questa ricetta con tanto di ”ciliegina” sulla torta.   

    INGREDIENTI

    PER LA PASTA BRISE ( va benissimo anche un disco di pasta già pronta):

    125 gr di farina 00

    50 gr di burro freddo di frigo

    25 gr di parmigiano grattugiato

    2 o 3 cucchiai di acqua ghiacciata

    PER IL RIPIENO:

    1,5 kg di cipolle rosse di Tropea

    30 gr di burro

    1 cucchiaio di zucchero di canna

    Mostarda di ciliegie (10/15 ciliegie) o in alternativa ciliegie candite  

    rametti di timo fresco

    1 o 2 cucchiai di aceto balsamico

    sale e pepe

    PROCEDIMENTO:

    Per prima cosa accendete il forno e preriscaldate 175° C. Ora pulite le cipolle e poi effettuare un taglio orizzontale tagliandole a metà per l’altezza.

    Mettete sul fuoco medio una teglia che può andare anche in forno (diametro 26cm circa) e fate sciogliere il burro e lo zucchero.

    Appena il burro è completamente sciolto aggiungere i rametti di timo e poi disponete le cipolle con il lato tagliato e piatto verso il basso. Distribuite le ciliegio in modo uniforme, tagliate a pazzi più piccoli eventuali cipolle in avanzo per coprire gli spazio vuoti. La superficie deve essere più uniforme possibile ma non preoccupatevi se rimane qualche fessura.

    Aggiungete sale e pepe e bagnate con l’aceto balsamico. Fate cuocere a fuoco bassissimo per circa 10 minuti. A questo punto coprite con un foglio di alluminio e mettete nel forno caldo a 175 °C per 50 minuti.

    Mentre le cipolle cuociono preparate la pasta brisè impastando tutti gli ingredienti nel mixer, quando il composto sembra un insieme di briciole unite l’acqua fino ad ottenere una pasta morbida. Avvolgete nella pellicola alimentare e mettete in frigorifero a riposare. Potete per risparmiare tempo utilizzare anche un disco di pasta brisè pronta.

    Una volta cotte le cipolle mettete la teglia sul fuoco per far ridurre il liquido di cottura. Portate la temperatura del forno a 200°C.

    Nel frattempo stendete la pasta formando un disco di spessore circa 4-5 mm sufficiente a coprire la vostra teglia.

    Spegnete il fuoco sotto la teglia e facendo attenzione ricopritela con la pasta spingendo i bordi all’interno della teglia stessa (utilizzate il manico di un cucchiaio di legno per evitare bruciature). Mette il tutto in forno e cuocete altri 25/30 min a 200° C.

    Lasciare raffreddare e rovesciare sul piatto da portata.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *