PANETTONE con AMARENE E CIOCCOLATO

    L’Orso aspetta il Natale quasi esclusivamente per poter addentare una bella fetta di panettone. Il panettone… dolce, profumato e soffice davvero non può mancare nelle case durante le feste. Una preparazione che spesso spaventa, troppo lunga, troppo elaborata. Ecco qui invece una versione di panetto espresso che vi permetterà di portare in tavola il simbolo del Natale in pochissimo tempo e lasciando spazio alla vostra fantasia per sperimentare infiniti gusti e combinazioni! Il successo è assicurato con questa versione semplificata.

    INGREDIENTI:

    500 gr di farina 00 o manitoba

    120 gr di burro

    150 ml di acqua

    80 gr di zucchero

    20 gr di miele di acacia

    15 gr di lievito di birra

    2 uova intere medie

    1 tuorlo

    buccia grattugiata di un limone

    buccia grattugiata di una arancia

    1 stecca o aroma di vaniglia

    150 gr di amarene sciroppate

    100 gr gocce di cioccolato fondente

    3 gr di sale

    PROCEDIMENTO:

    Attivate il lievito di birra sciogliendolo nell’acqua tiepida con aggiunta dello zucchero. Mettete ora la farina nella planetaria, aggiungete gli altri ingredienti eccetto il sale ed iniziate ad impastare. Unire il lievito attivato continuando ad impastare qualche minuto e solo alla fine aggiungete il pizzico di sale.

    Mettere l’impasto ottenuto , liscio ed omogeneo a lievitare in una ciotola capiente coperto da pellicola in posto caldo. Io utilizzo per promuovere la lievitazione il forno spento preriscalato a 40/50 °C.

    Lasciate lievitare 2 ore.  A questo punto lavorate nuovamente l’impasto in modo veloce aggingendo le amarene ben scolate dal loro sciroppo e le gocce di cioccolato. Formate un palla liscia e compatta e mettete in uno stampo da panettone a bordi alti (pezzatura 750gr) ben imburrato. Lasciate lievitare ancora una volta fino a che la massa non è arrivata a circa 1 o 2 dita dal bordo del vostro stampo (circa 30/40 minuti).

    A questo punto infornate in forno statico preriscaldato a 185°C per circa 45/50 minuti. Fate sempre la prova con lo stecco al centro per verificare la cottura.

    Se durante la cottura in forno la superficie tende a colorarsi troppo coprite con carta alluminio per evitare che si bruci.

    Lasciate raffreddare bene e decorare a piacere.

     

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *