CRESCIA al FORMAGGIO

    Una fetta del cuore dell’Orso è sicuramente dedicata alle MARCHE, una regione forse poco conosciuta, ma davvero unica… mare,colline ed un’infinità di borghi e castelli e non per ultimo ottimo cibo! Prorpio qui i primi morsi a questa torta salta tipica del periodo di Pasqua!

    INGREDIENTI:

    (per l’impasto)

    350 gr di farina

    150 gr di parmigiano grattugiato

    150 gr di pecorino grattugiato

    50 gr di Emmentaler a cubetti

    3 uova

    30 gr di burro ( meglio se strutto)

    1 cucchiaio abbondante di olio EVO

    5 gr di sale

    200 ml Acqua tiepida

    Pepe qb

    (per la Biga)

    50 gr di farina

    25 gr lievito di birra fresco

    1 cucchiaino di zucchero

    Acqua qb

     

    PROCEDIMENTO:

    Per prima cosa occorre preparare la Biga: fate sciogliere il lievito di birra in poca acqua tiepida (1 dito) e aggiungere lo zucchero. Aggiungete la farina ed ancora un poco di acqua se necessario fino a formare un impasto abbastanza morbido. Lasciate riposare coperto per circa 20/30 minuti.

    Nel frattempo grattugiate parmigiano e pecorino e tagliate a cubetti l’Emmentaler ( o altro formaggio a pasta tenera : provolone, caciocavallo, scamorza etc..) .

    Nella planetaria unire alla farina i formaggi grattugiati, le uova ed impastate qualche minuto. Aggiungete poi, sempre continuando ad impastare il burro morbido, olio, sale e pepe e l’acqua e solo alla fine unire anche il formaggio a cubetti.

    Lasciate lievitare coperto per 2 ore in un posto caldo e asciutto.

    Lavorate brevemente l’impasto e metterlo in uno stampo dai bordi alti ( ottimo quello per panettone da 750gr) precedentemente imburrato ed infarinato.

    Lasciate lievitare coperto ancora per un’ora circa (fino al raddoppio).

    Cuocete in forno statico a 180°C per 40/45 minuti (fate sempre la prova dello stecchino).

    Da magiare tiepida o ancor meglio a temperatura ambiente accompagnata da salumi.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *